Blog

Pomo d’oro… paffuto e con l’ombelico!

Nella seconda metà del ‘700 il ‘pomo d’oro’ fa la sua comparsa in Europa: questo frutto all’epoca esotico, originario del Perù, fu importato dai viaggiatori Spagnoli quando già gli Aztechi lo chiamavano xitomatl, cioè ‘cosa paffuta con l’ombelico’. Il loro nome deriva dal fatto che questi frutti erano piccoli e giallastri; solo a seguito di innesti successivi diventarono rosei e quindi rossi. In Italia è il medico Pietro Andrea Mattioli intorno al 1500 a citarlo in un trattato scientifico, Leggi tutto...

Uova in purgatorio

Questo piatto facilissimo da realizzare, gustoso ed economico, è gradito da grandi e bambini. Il nome deriverebbe dal napoletano: le parti bianche dell’albume rappresenterebbero le ali degli angeli, il rosso del pomodoro le fiamme dell’inferno… Ingredienti per quattro persone: 4 uova freschissime di ovaiole, mezza cipolla bianca, una confezione da 700 gr di pelati Casar, sale, olio extra vergine di oliva. A vostro piacere aggiungete del peperoncino, meglio se già essiccato e polverizzato. Preparazione: in un tegame basso e Leggi tutto...

Giornata internazionale della Pizza 2023

Il 17 gennaio ricorre il #worldpizzaday: la Giornata mondiale della pizza ovvero una delle bandiere non solo della cucina italiana nel mondo ma del #madeinitaly in assoluto. La data non è casuale perchè ricorre la festività di Sant'Antonio Abate, protettore di Fornai e Pizzaioli. In Italia oltre il 60% dei consumatori mangia la pizza almeno una volta alla settimana e il 15% anche più di una volta alla settimana. Ogni giorno in Italia si sfornano oltre 8 milioni di pizze. Da numerose Leggi tutto...

Perchè i pomodori Casar sono dolci?

Dal 1962 la Casar lavora e trasforma pomodori coltivati e raccolti esclusivamente in Sardegna.🍅 Nell'anno del 60° anniversario della fondazione possiamo svelarvi un segreto! I pomodori Casar possiedono, a detta di tutti, un gusto dolce e gradevole che li rende unici. 👉 Questa caratteristica è data principalmente dai terreni sui quali vengono coltivati i pomodori. Terreni sabbiosi che godono del microclima particolare della Sardegna e che, per la posizione adiacente al mare, ricevono lo iodio da esso proveniente. Elemento che poi conferisce Leggi tutto...

Involtini di maiale

Ingredienti per 4 persone: 600 g di polpa magra di maiale, 50 g di lardo, 2 uova, mezzo spicchio d’aglio, prezzemolo, mollica di pane, olio d’oliva extravergine, 8 stimmi di zafferano essiccato e sfarinato al momento, due cucchiai di latte intero, sale. Procedimento: Fatevi tagliare dal macellaio di fiducia la carne a fettine sottili e appiattitele un po' col batticarne. Preparate un impasto con il trito di aglio e prezzemolo, lardo battuto, mollica di pane fatta rinvenire nel latte tiepido, Leggi tutto...

Anguille al sugo di zafferano

Ingredienti per 4 persone: 1 kg di anguille ‘vivissime’, 2 cucchiai d’olio d’oliva extravergine, 1 barattolo da 800 gr di pelati Casar, 1 cipolla bianca, un ciuffetto di prezzemolo freschissimo o qualche foglia di rucola, 6 stimmi di zafferano essiccato e sfarinato al momento, sale. Questo caratteristico e gustosissimo piatto ‘alla sarda’ è immancabile durante le feste paesane… Procedimento: pulite le anguille strofinandole energicamente con sale fino, togliete attentamente tutta la parte limacciosa esterna e tagliatele a pezzi lunghi circa Leggi tutto...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi